La balena che si credeva un pesciolino
La balena che si credeva un pesciolino
La balena che si credeva un pesciolino
La balena che si credeva un pesciolino
La balena che si credeva un pesciolino
La balena che si credeva un pesciolino

La balena che si credeva un pesciolino

Un affascinante albo illustrato che celebra il valore dell'empatia e l'importanza di riconoscere le proprie potenzialità.

Balena si sentiva costantemente sola, poiché la sua imponente mole faceva sì che tutti sembrassero aver paura di lei. Nonostante questo, Balena sapeva di possedere un cuore tanto grande quanto la sua coda gigantesca. Nell'abisso della sua tristezza, si allontanò da tutti, versando lacrime di solitudine.

Tuttavia, quelle lacrime trasformarono il fondale marino in un incantevole arcobaleno, e i pesci cominciarono a danzare nella scia luminosa.

Balena decise così di condividere le sue lacrime colorate con l'oceano, trasformando la sua tristezza in gioia duratura.

Ultimi articoli in magazzino
15,29 €

Pagamenti sicuri al 100%
 
  • Autore C. Ravizza, S. Covelli
  • Pagine 32
  • Tematiche Emozioni
  • Età 5+
  • Lingua Italiano
Età
5 anni in su
311480
1 Articolo
Nuovo
9788830311480
No reviews
Commenti (0)
Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

16 altri prodotti della stessa categoria:

Product added to wishlist
Prodotto aggiunto al comparatore
Privacy Policy